Acconciatore

Specializzazione

L’anno di specializzazione, rappresenta un approfondimento ed un perfezionamento dei contenuti formativi sviluppati nel biennio (o nel triennio in DDIF) ed è mirato a fornire le conoscenze tecniche ed organizzative per la conduzione dell’impresa, prevedendo formazione teorica ed esperienza pratica.

Il percorso risulta mirato a formare il profilo professionale dell’acconciatore assicurando l’apprendimento delle conoscenze culturali, scientifiche, giuridico – normative, organizzative, comportamentali, tecniche ed operative che risultano indispensabili per l’esercizio della professione in forma imprenditoriale.

Quali attività svolge l'acconciatore?

Requisiti di accesso

a. Certificato di competenza ottenuto al termine del biennio del percorso formativo di qualifica abilitante all’esercizio dell’attività professionale di acconciatore.
b. Attestato di qualifica professionale ottenuto al termine del percorso triennale in assolvimento del diritto dovere all’istruzione e formazione finalizzato all’ottenimento della qualifica di acconciatore.

All’inizio dell’anno formativo il medico competente dell’Associazione Istituto Scolastico Sistema verificherà l’idoneità alla mansione e ne rilascerà il certificato.

Frequenza serale

da ottobre a giugno

Indicativamente 3 sere alla settimana dalle 18,00 alle 22,00.
In alcune serate gli orari di inizio o di fine delle lezioni potrebbero essere anticipati o posticipati di 1 o 2 ore, in funzione della pianificazione oraria alcune serate potranno non essere svolte.
Alcune ore potranno essere svolte nella fascia oraria diurna, in sede o fuori sede, partecipando a convegni di settore, manifestazioni e dimostrazioni organizzate presso fiere di settore e/o case di produzione cosmetica e/o con specifici interventi da parte di Aziende del settore.

Titolo di studio conseguito

Al termine dell’anno formativo, previo il superamento di un esame finale, viene rilasciato dalla Regione Lombardia un Certificato di competenza con valenza di Qualifica abilitante all’esercizio dell’attività professionale di acconciatore (Legge 174/2005).
Il titolo di studio conseguito ha valore su tutto il territorio nazionale.

Sbocchi professionali

Saloni di acconciatura uomo/donna e istituti di bellezza
Aziende produttrici di parrucche
Navi da crociera, alberghi, villaggi turistici

Il tecnico dell’acconciatura può esercitare la professione in proprio e può rivestire il ruolo di Responsabile Tecnico.

Ti potrebbero interessare anche

Apprendistato

Tutti i nostri corsi

Domande frequenti

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Scrivici per informazioni

Attenzione ad inserire correttamente la mail o il numero di telefono, altrimenti non abbiamo modo di contattarvi.