La Giornata Mondiale della Terra

Al giorno d’oggi è molto importante rispettare e salvaguardare il nostro pianeta, un compito che spetta a tutti, ma soprattutto alla nuova generazione: noi giovani. 

blog autore
Jasmine Hamdi - Classe 4A
Caricato il 22 aprile 2021

Al giorno d’oggi è molto importante rispettare e salvaguardare il nostro pianeta, un compito che spetta a tutti, ma soprattutto alla nuova generazione: noi giovani. 
Oggi 22 aprile 2021 si celebra la Giornata Mondiale della Terra, una manifestazione per la sostenibilità ambientale e la salvaguardia del nostro mondo. La ricorrenza è conosciuta a livello globale anche come Earth day, uno degli eventi green più importanti che ci ricorda quanto sia necessario preservare la natura per poter garantire un futuro migliore a tutti noi. Un obiettivo molto importante su cui si focalizza la giornata è: “Rimediare al danno già fatto”. Ora più che mai sappiamo quanto sia significativo avere dei corretti comportamenti verso l’ambiente. Dobbiamo sempre tenere a mente che salvare la terra non è più un’opzione, ma una necessità.
Earth day fu celebrata per la prima volta nel 1969, durante la Conferenza dell’UNESCO a San Francisco, quando John McConnell, un famoso attivista di pace americano propose una giornata per celebrare la vita e il rispetto nei confronti della terra. L’evento ottenne un forte sostegno dalla popolazione e fu seguita dal festeggiamento del “Giorno della Terra” della città di San Francisco, la prima celebrazione fu il 21 marzo 1970. La proclamazione del giorno ufficializzava con un elenco di principi e responsabilità precise, l’impegno a prendersi cura della natura. Il documento venne firmato da 36 leader mondiali, tra cui il Segretario generale delle Nazioni Unite U Thant, Margaret Mead, John Gardner e molti altri. Un mese dopo, il 22 aprile 1970, la definitiva “Giornata della Terra – Earth Day” venne costituita ufficialmente dal senatore degli Stati Uniti Gaylord Nelson, come evento di carattere prettamente ecologista. Proprio l’anno scorso l’Earth day festeggiò i 50 anni, per celebrare il giorno, data l’emergenza del Covid-19, si decise di organizzare una grande maratona multimediale globale: One People One Planet, l’idea ebbe molto successo e un grande impatto positivo sulla popolazione.
Il 22 aprile 2021 l’idea della maratona verrà riproposta, inoltre molti eventi e progetti sono stati condivisi grazie ai social, riuscendo così ad avere un impatto positivo sulle persone, in 
particolar modo sui giovani.